Home Cannizzato.it Corso Serale ScuolaNet Aetnanet
 
 

  Test Center per

Aica-EQDL Cisco Networking Academy





Aica-ECDL Microsoft Office Specialist
 

  Scuola trasparente

· Albo Pretorio Digitale

· Amministrazione trasparente

· Codice disciplinare

· AVCP

· Organigramma gestione emergenze

· Sito OPENCOESIONE

 

  Orientamento

Orientamento
POF
 

  Scuola certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001

Scuola certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001
 

  Presentazione

· Scuola
· Ubicazione e descrizione
· Storia

· Organizzazione

· Dipartimenti

· Contatti

 

  Didattica

· Calendario
· Orario Classi Diurno
· Orario Classi Serale
· Orario docenti Diurno
· Orario docenti Serale
· Programmazioni didattiche docenti diurno
· Programmazioni didattiche docenti serale
· Libri di testo

 

  Collegamenti

· Home
· Corso serale
· ScuolaNext
· Aetnanet
· Sito OPENCOESIONE
· Centro Polifunzionale di Servizio
· Dipartimento di Chimica
· Dipartimento di Informatica
· WebTV ed e-learning

· SchoolBook

· Progetto EEE al Cannizzaro

 

  Segreteria

· Modulistica
· Tasse scolastiche
· Graduatorie d'Istituto

 

  Focus

· Consorzio Aetnanet
· Centro Polifunzionale di Servizio
· Rete TSSS

· Rete ENIS

· Scuola ASAS

· MSDN Academic Alliance

 

  Testata a rotazione


Bandi
[ Bandi ]

·L’anno internazionale della luce all’ITI Cannizzaro di Catania
·Bando PON FESR E1
·BANDO PER IL RECLUTAMENTO DI DOCENTI
·Bando ALLIEVI CORSO IFTS AMBIENTE
· Bando per la fornitura dei servizi occorrenti per la realizzazione di stage
·Bando per la fornitura dei servizi occorrenti per la realizzazione di stage
·Graduatorie provvisorie Esperti e Tutor C6
·Bando di reclutamento allievi per il corso PON C-1-FSE-2011-2339
·Bando di reclutamento allievi per il corso PON F- 2 – FSE – 2011 – 128
 

  Archivio News

Seleziona il mese da vedere:


[ Mostra tutti gli articoli ]
 

 
  Rassegna stampa: Pulvirenti incontra un gruppo di studenti dell'ITI ''Cannizzaro'' e anticipa: «L
Postato il Venerdì, 04 maggio 2007 ore 21:06:51 CEST di r-bonaccorso
 
 
  Iniziative

S’è ripreso, un po’ frastornato ancora da quel 3 a 3, ma il presidente ieri mattina s’è ripreso ed ha ritrovato smalto ed ottimismo. Di rilasciare interviste e dichiarazioni di rito non aveva grande voglia, così ha affidato il suo pensiero sul momento del Catania, sulla costruzione del progetto e sul futuro, ad un gruppo di studenti dell’Istituto tecnico industriale Cannizzaro, diretto dal preside Salvatore Indelicato. Con loro aveva un vecchio appuntamento, fissato per chiudere il corso su Giovani, sport e legalità voluto dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia regionale di Catania, che i ragazzi, coordinati dai professori Lucia Andreano e Lucio Gurrisi, avevano frequentato. Impegno rispettato e, com’era prevedibile, tra valori dello sport e legalità s’è finito per parlare soprattutto di Catania.



«Il calcio è davvero strano - ha raccontato Pulvirenti - un’impresa imprevedibile che fonda le sue fortune su come, dove e quando rotola un pallone. A Verona contro l’Ascoli nel giro di un minuto poteva accadere di tutto. L’unica certezza, a questo punto, è avere una società solida, un progetto vero».

Il presidente spiega che, in questo senso, garanzia e certezza è il Centro sportivo che sta per nascere. «Perché sarà un patrimonio della società e della città, dei suoi giovani che avranno l’opportunità di allenarsi ma anche di vivere insieme, per studiare e crescere».

Giovani interessatissimi al progetto, ma anche al presente e alla squadra, alla salvezza e al futuro. La domanda di molti: è un sogno un campionato intero come il girone d’andata di quest’anno?

«Devo dire che ragionavo stamattina con il direttore Pietro Lo Monaco. Consideravamo che ad inizio di stagione tutti quanti avremmo firmato per avere a quattro giornate dalla fine la classifica odierna. Abbiamo fatto benissimo all’andata, siamo stati penalizzati oltre misura dopo il 2 febbraio da un crollo psicologico inevitabile. L’anno prossimo vorrei un campionato con altre soddisfazioni come quelle che abbiamo vissuto a lungo quest’anno e, alla fine, un’altra salvezza».

Un’altra. Il presidente ci crede. «Ci credo, perché dipende da noi. Le altre squadre devono fare i conti con gli scontri diretti e indiretti, con quel che fanno le altre. Noi no. Noi, male che vada, in una sola partita ci giochiamo tutto. Nell’ultima col Chievo. Ma sono sicuro che ci salveremo anche prima. La reazione di Verona dall’1-3 al 3 a 3 è quel che mi incoraggia. La squadra ha sbagliato qualcosa, l’approccio alla partita, forse dopo il vantaggio credeva d’avercela già fatta. Ma quando è stata sotto ha dimostrato di non arrendersi. Per questo non ho dubbi». Studenti-giornalisti impertinenti che non conoscono remore. Al presidente chiedono proprio tutto. Allenatore, squadra per il prossimo anno. Che accadrà? Che sta accadendo?

«Pasquale Marino ha fatto un grande lavoro, con la promozione e con questo campionato di serie A. Non ha ancora firmato il contratto che gli avevamo proposto tempo fa, nel momento d’oro del campionato. Ognuno è giusto che faccia le sue valutazioni. Per ora nell’agenda della società non c’è la questione tecnico, ma solo la parola salvezza. Certo, un allenatore in panchina ci sarà, che dite ragazzi? E stiamo lavorando anche al progetto-squadra. Non stiamo fermi, perché vogliamo consolidare la presenza ed il ruolo del Catania in serie A. Dove, vi assicuro, una società che ha i bilanci in attivo come la nostra è ben vista e ben voluta. Nel lungo frangente difficile dal 2 febbraio anche questo ci ha fatto resistere. La salvezza sarà una conquista. Poi penseremo a far più grande il vostro Catania e la nostra città».

ANDREA LODATO (da www.lasicilia.it)

 
 
  Links Correlati

· Inoltre Iniziative
· News by r-bonaccorso


Articolo più letto relativo a Iniziative:
Crisi dei fondamenti della fisica classica e ......"

 

  Valutazione Articolo

Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

 

  Opzioni


 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

 Invia questo Articolo ad un Amico Invia questo Articolo ad un Amico

 


 
 

powered by PHPNuke - created by Mikedo - designed by Clan Themes


| Torna Su | Home Page | Documenti |