Visita al CoRFiLaC : un consorzio di ricerca per custodire un bene
Data: Domenica, 06 aprile 2014 ore 20:53:49 CEST
Argomento: Attività integrative


Gli allievi delle classi IA, IB e IIIA  Indirizzo Chimica, accompagnati dai docenti S. Consoli, R.Indelicato, A. Nicotra e A. Percolla  hanno visitato con interesse il Consorzio per la ricerca sulla filiera lattiero casearia in Sicilia.

Il Consorzio CoRFiLaC, unico in Sicilia,  è un ente con personalità di diritto pubblico, della Regione Siciliana ed ha sede a Ragusa. L'attività principale del Consorzio è finalizzata allo studio delle produzioni lattiero casearie tradizionali siciliane seguendo un approccio di filiera.

Il suo obiettivo è quello di salvaguardare e di valorizzare prodotti come il Ragusano e il Pecorino Siciliano: due formaggi che ancora oggi vengono prodotti usando strumenti e metodi artigianali. Il Consorzio dispone di laboratori per lo studio degli alimenti zootecnici, del latte, dei prodotti lattiero – caseari, delle componenti aromatiche , nonché di un caseificio e di un centro di stagionatura sperimentali.



La struttura esegue certificazioni di qualità per le produzioni DOP e attività connesse alla salvaguardia e qualificazione delle produzioni storiche siciliane, di nicchia o con proprietà molto particolari, in via di estinzione.

Il Consorzio, in cui lavorano ricercatori e tecnici, di cui molti specializzati presso le migliori università straniere e italiane, ha un’area dedicata alla ricerca applicata per il miglioramento dei pascoli iblei e il miglioramento qualitativo delle produzioni lattiero casearie.

Purtroppo il Consorzio è in gravissime difficoltà finanziarie e tutti i ricercatori che non ricevono stipendio da mesi,  sperano in un rilancio dell’Ente per scongiurare la messa in liquidazione della struttura con gravissime ripercussioni occupazionali oltre che la perdita di un Ente di indiscusso valore, vanto non solo della Comunità Iblea ma dell’intera Isola.

Gli allievi dell’ITI Cannizzaro, dopo un’interessante lezione sui prodotti lattiero - caseari della nostra Regione e dopo aver visitato i laboratori del Consorzio, si sono improvvisati “casari” e con l’aiuto di due tecnici, hanno prodotto una gustosa provoletta.

Successivamente i docenti insieme agli allievi  hanno assaporato un campione di latte fresco e i due formaggi DOP pecorino e provola ragusana. Assaggiati i campioni di latte e formaggio, gli allievi si sono resi conto dell’enorme differenza tra i formaggi DOP tradizionali di Sicilia e i relativi prodotti industriali presenti in commercio.

Si ringrazia la Dott.ssa Piritore e tutto lo staff del Consorzio per l’accoglienza e la cordialità dimostrata verso gli allievi

 

Prof.ssa Angela Percolla

 

 

  







Questo Articolo proviene da Istituto Tecnico Industriale "S.Cannizzaro" di Catania
http://www.cannizzaroct.it

L'URL per questa storia è:
http://www.cannizzaroct.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1356